Ucraina 2017 (4/10). La (stra)ordinaria bellezza delle strade e dei palazzi di Kiev

I palazzi di Kiev hanno le forme, i colori e gli stili più diversi e raccontano in modo unico e autentico la storia della città.

 

A breve mi metterò davvero a parlare di Kiev e delle cose da vedere in città, davvero. È solo che, mentre riguardavo la quantità sconvolgente di foto che ho fatto mentre ero a Kiev, mi sono accorta di aver fatto veramente tante foto alle strade e, ancora di più, agli edifici. Non parlo di strade o palazzi ‘speciali’, ma proprio di angoli apparentemente ordinari, senza nulla di particolare.

Mi piace sempre fotografare angoli a caso qua e là dove mi trovo, perché, al di là dei classici monumenti e delle ‘cose da vedere’ elencate su guide e siti web (che pure di solito meritano eccome di essere viste), quegli angoli ‘apparentemente ordinari, senza nulla di particolare’ sono i punti e le linee che danno forma al paesaggio urbano nel suo insieme.

A Kiev, però, questo aspetto deve avermi colpito particolarmente, per cui, prima di raccontare come ho esplorato la città, ho pensato di mettere insieme un po’ di angoli urbani che devo aver trovato interessanti, inusuali, unici o solo molto strani, e ho quindi deciso di fotografare.

Ogni tanto magari riconoscerete anche qualche posto noto, ma si tratta per lo più di casi eccezionali.

In generale, gli scatti raccontano le strade di Kiev e ancora di più i suoi edifici. Questi, infatti, hanno davvero le forme, i colori e gli stili architettonici più diversi e contribuiscono a quello che considero un ritratto incredibilmente vero e autentico della città.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

dieci − dieci =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.